“Giustizia poetica”

  •  
  • 151
  • 1
  • 1
  • Italian 
Dec 29, 2018 06:19
“Giustizia poetica”

Dopo la crisi finanziaria negli anni 2007-8 e la recessione che ha seguito, un nuovo governo è stato eletto nel Regno Unito, il cui programma elettorale includeva riduzioni enormi nei budget di diversi ministeri, in parte per ridurre i disavanzi nazionali, in parte per motivi ideologici. Un risulto era la riduzione severa di “legal aid”, l’assistenza legale che fornisce il governo ai cittadini che non hanno i mezzi per difendersi in caso di un processo. In seguito, molte persone hanno dovuto spendere tutti i loro risparmi per difendersi in tribunale.

Oggi, ho letto un articolo di giornale che riguardava un ex-deputato britannico che faceva parte di quel governo e che ha votato per le riduzioni in questione. Questo uomo, ironicamente, è stato accusato di diversi crimini e ha speso tutti i suoi risparmi considerevoli per difendersi - finalmente, è stato assolto. Dopo quest’esperienza, si dice contro le riduzioni che ha sostenuto lui stesso.

https://www.theguardian.com/law/2018/dec/27/its-completely-wrong-falsely-accused-tory-mp-attacks-legal-aid-cuts