Genesi – Luciano Manicardi – Sangue #2

  •  
  • 29
  • 0
  • 1
  • Italian 
Oct 12, 2019 14:14 Genesi
https://youtu.be/KIEQiOa5N1A?list=PL1C24C85A5A2C2FCC&t=100

Il mio punto di forza non era, ovviamente, il mio fisico. Era la mia mente. Apri l’acqua dell docce. L’uso della forza era, se non accettato, almeno largamente tollerato in tutti dei piccoli conflitti quotidiani, che segnano la vita dell’uomo. La gente non aveva neanche più la pazienza di godersi un litigio, di assaporare un conflitto. La forza era diventata l’unica discriminante fra gli individui.

Mi guardà i piedi. L’acqua scorreva rossastra. L’abuso dell intelligenza invece era rimasto per qualche motivo un tabu. Era questo paradosso arrendermi debole. Era la società che temendo la mia forza, facevati tutto per che la tenessi afrero.

Il novecento ha sistito solamente una volta alla pura forza dell intelligenza. E l'umanità ne era rimasta per sempre cambiata. Ha dovuto fare i conti con la propria maturità tecnologica e ha preferito ascondere se stessa alla propria capacita. Ha deciso di lasciare un proprio Dio un tale potere (???). Stupido sbaglio!

Io avreì cambiato le cose. Avreì uttilizato la mia intelligenza nel suo piano potenziale. Al fine di risolvere quel conflitto rimastò in sospeso. La forza avrebbe ceduto un passo al intelligenza. Tutti i suoi muscoli non avrebberò potuto fare nulla contro il potere della mia ricerca. Lo avreì ritrovato. E lo avreì ucciso. Ricordo che quando spenzi l’acqua già cento idei diversa mi affolano. Quanti modi c’erano per uccidere un essere umano?