Genesi – Luciano Manicardi – Forse Ero Davvero Pronto #1

  •  
  • 38
  • 2
  • 1
  • Italian 
Oct 27, 2019 18:47 Genesi
Mi svegliai con un mal di testa incredibile. Mi guardai attorno. Ero vestito, steso nel mio letto. Tentai di ricordare cosa fosse successo il giorno precedente. Chiusi gli occhi. Ero sicuramente stato in laboratorio, ma dopo... Vidi una bottiglia accanto a me. Era vuota. Dopo il laboratorio avevo festeggiato, ricordai. Era stato un giorno speciale. Ero riuscito a realizare la mia idea. C’erano voluti cinque mesi.

Lavorai di nascosto, nei weekend, a volte di notte. Nessuno sapeva quello che stavo tentando di realizare. Erano tutti così concentrati sui loro stupidi proggetti da non prestarmi neanche attenzione. Ricordo, che era sera e guardai le due provette, che stringevo fra le mani. Ero riuscito a purificarla. Pochi miligrammi di una tossina nel veleno di una medusa – Cianea Capillata. Normalmente c’è n'erano solo poche tracce capace distortire la preda per il tempo necessario. La quantità, che avrei usato io, invece, sarebbe stato in grado – questa era la mia idea – di fermare il cuore di essere umano. Per sempre!

Dopo mesi di lavoro avevo due tentativi. Il primo era la prova. Il secondo sarebbe stato definitivo. Misi in tasca la prima provetta e riposi la secoda in frigo. Uscii. La notte era fresca. Mi sentivo euforico, avevo voglia di festeggiare. Cos’è successo dopo? La bocca secca, mi alzai dal letto barcollando per bere del acqua.